TORTA DELLA NONNA AL CACAO E ZABAIONE

La torta della nonna è un classico davvero intramontabile, quella tradizionale dentro un guscio di frolla racchiude un cuore di crema pasticciera, il tutto guarnito con pinoli croccanti e zucchero a velo.


Noi abbiamo voluto declinare questa ricetta con una versione ancora più golosa, realizzando una frolla al cacao e una farcitura allo zabaione.


Chi potrebbe mai resistere di fronte a tanta dolcezza, noi assolutamente no!!! Una frolla al cacao, croccante e friabile che incontra la morbidezza di una deliziosa crema allo zabaione. Cosa chiedere di più?!?


INGREDIENTI

per la frolla

2 uova grandi

310 grammi farina

50 gr cacao amaro

130 gr zucchero semolato

1/2 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina


per la crema zabaione

3 tuorli

100 gr di zucchero semolato

60 gr di farina 00 o 50 gr di maizena

450 ml latte intero

mezzo bicchiere di marsala secco


per spennellare

acqua q.b.


per decorare

40 gr di pinoli


PROCEDIMENTO

Per iniziare, versare il latte in un pentolino e lasciarlo sul fuoco fino a quando non sarà ben caldo. Nel frattempo, dentro una ciotola unire 3 tuorli d'uovo, lo zucchero, la farina e mescolare bene il composto con una frusta per evitare grumi. Unire il latte caldo alla crema e continuare a girare con la frusta.


Versare tutto il preparato così ottenuto dentro al pentolino e riportate sul fuoco continuando a mescolare per circa 3 minuti. 


Quando la crema inizierà ad addensarsi, aggiungere il mezzo bicchiere di marsala. Sempre mescolando, lasciare la crema sul fuoco per altri 2 o 3 minuti, finché non sarà bella densa e cremosa.


Una volta pronta, andrà versata dentro un piatto a raffreddare, ricoperta con una pellicola alimentare a contatto per evitare il formarsi della crosticina e messa da parte.


Passiamo ora alla preparazione della frolla al cacao.


Questa frolla è davvero veloce poiché essendo preparata con olio anziché burro, non richiede nessun tempo di riposo in frigo. Noi abbiamo scelto l'olio di semi di mais perché particolarmente delicato e adatto alla preparazione dei dolci.


Dentro una terrina capiente, setacciamo la farina e il cacao, poi aggiungiamo lo zucchero semolato, le uova, l'olio di semi, la vanillina e mezza bustina di lievito per dolci.


Impastiamo energicamente la nostra frolla al cacao fino a ottenere un panetto liscio e compatto che andrà diviso in 2 parti. Una leggermente più grande per il disco inferiore e l'altra leggermente più piccola per quello superiore.


Con il mattarello stendere sopra la carta forno i due dischi di frolla e iniziare ad assemblare il tutto.


Dentro una tortiera a cerniera già unta e infarinata, adagiare il disco inferiore facendolo aderire ai lati fino alla metà del bordo. Versare tutta la crema allo zabaione ormai fredda, avendo cura di stenderla con il dorso di un cucchiaio.


Con il secondo disco di frolla al cacao che andrà steso sulla crema e sigillato accuratamente ai bordi, andremo a chiudere la torta. Con l'impasto avanzato, noi abbiamo realizzato delle stelle per decorare la torta. Manca solo il tocco finale, i pinoli! Spennellare bene con un po' di acqua tutta la superficie e guarnire con i pinoli.


La torta della nonna 2.0 è pronta per essere cotta, quindi inforniamo a 180° C in forno statico preriscaldato e lasciamo cuocere per circa 35 - 40 minuti.


Una volta cotta, lasciarla raffreddare prima di servire e gustare. Buon appetito!!!




75 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti