top of page

TORTA SALATA SALMONE E RADICCHIO

Oggi abbiamo sperimentato una torta salata, forse un pò particolare, ma vi assicuriamo buonissima, gustosissima e abbastanza veloce da preparare.

Abbiamo impastato la pasta matta con i semi di papavero, che si sposano molto bene con il salmone. Se siete di fretta potete comprare della pasta sfoglia al supermarket e utilizzare quella, tuttavia fare la nostr ain casa richiede pochissimo tempo.

Oggi siete fortunati (dipende dai punti di vista :-) ), abbiamo anche la video ricetta fatta da Davide. Sotto il video, ingredienti e procedimento.

Fateci sapere se vi piace sui nostri canali social!



INGREDIENTI

Per la pasta matta

250 gr di farina 00

100 gr di acqua frizzante

4 cucchiai di olio EVO

1 presa di sale

1 cucchiaino di semi di papavero


Per il ripieno

1 cespo di di radicchio

100 gr di robiola

100 gr di salmone affumicato

2 uova

QB erba cipollina

QB sale

QB pepe

Scorza di un limone BIO non trattato


PROCEDIMENTO

Per prima cosa la pasta matta: mischiamo tutti gli ingrdienti, a mano o in una planetaria, formate la palla una volta che l'impasto sarà omogeneo e compatto, copritelo e lasciatelo riposare mezz'ora.


Passate il radicchio tagliato a piccoli pezzi in una pentola con un filo d'olio per due-tre mihuti, fintanto che non appassisca. Spegnete e lasciate raffreddare.


In una ciotola unite alla robiola l'erba cipollina sminuzzata. Dovrà essere lavorata con una spatola per alcuni minuti, fintanto che la consistenza si presenterà cremosa.


Aprite il salmone affumicato e ponetelo in un piatto.


Grattuggiate la scorza di un limone all'interno del radicchio che avrete trasferito in una grossa boule di vetro. Unite le uova, aggiustate di sale e pepe e date una decisa mescolata.


Stendete la pasta matta fino ad uno spessore di due millimetri.

Ungete una teglia da 20-22 centimetri, e poneteci all'interno la vostra pasta.


Fate conto di fare una crostata: tagliate tutte le eccedenze, con le quali poi potremo creare le strisce di decoro. Bucherellate il fondo con una forchetta, senza trapassare la pasta, e spalmateci sopara la crema di robiola. Sopra di essa coprirete con il salmone, e sopra ancora rovescerete il composto a base di radicchio.

Chiudiamo i bordi verso l'interno, e con l'eccedenza di pasta creiamo la classica griglia da crostata. Spennelliamo con pochissima acqua la superficie.


In forno a 200 gradi per 30-35 minuiti....Buon appetito!



97 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Post: Blog2_Post
bottom of page