PLUMCAKE EXTRA LIGHT CON GRANO SARACENO E MIRTILLI

Oggi gli amanti dei dolci, ci odieranno. Vi vogliamo proporre una ricetta EXTRA LIGHT di un PLUMCAKE CON GRANO SARACENO E MIRTILLI. Non ci sono grassi vegetali, né animali...e non c'è neanche lo zucchero! Come abbiamo fatto? Abbiamo sostuito i primi con un vasetto di yogurt magro bianco, e il secondo con un potente dolcificante che si trova in tutti i supermercati. Stiamo parlando del Diete.Tic in gocce: lo si trova nel reparto farine e zuccheri ed veramente un dolcificante potente a zero calorie. Non sempre, ma ogni tanto possiamo usare questi prodotti, senza esagerare.

Se comprate questo dolcificante, attenzione perchè ne esistono in diverse concentrazioni: noi abbiamo usato quello in gocce, altrimenti se comprate quello spray, dimezzatene la dose sotto indicata. Tuttavia, assaggiate il vostro impasto: nulla vi vieta di maggiorarne la dose: noi abbiamo usato una dose minima per renderlo dolce ma che non coprisse il gustro dei mirtilli.


E' chiaro che un plumcake con tutti gli ingredienti del caso soddisfa molti di più il palato, ma vi assicuriamo che questo presentato oggi non vi deluderà affatto! Provare per credere!


Di seguito la video ricetta, sotto ingredienti e procedimento!



INGREDIENTI

150 gr di farina di grano saraceno

150 gr di farina di farro

125 gr di mirtilli

3 uova medie

200 ml di acqua

1 vasetto di yougurt bianco magro

26 gocce di dolcificante Diete.Tic

la scorza di un limone BIO

1 bustina di lievito

1 pizzico di sale


PROCEDIMENTO

Sbattete in una ciotola con le fruste elettriche, o meglio con una planetaria KitchenAid le uova fino a che non diventino bianche e spumose. Comtinuando a mescolare aggiungete il dolcificante, lo yogurt, la scorza di limone, il pizzico di sale e l'acqua. Continuate a frullare per un paio di minuti, dopodiché aggiungete il mix di farine e il lievito. Lavorate ancora per un paio di minuti.

Con una spatola in silicone unite delicatamente i mirtilli lavati ed asciugati.


Prendete uno stampo da plumcake e spruzzateci dell'ungiteglia, oppore oliate leggermente ed infarinate.


Ponete in forno per 30-40 minuti a 180 gradi. Sarà cotto una volta che, effettuata la prova stecchino, quest'ultimo uscirà asciutto.


Fate raffreddare completamente prima di sformarlo su un piatto da portata.



92 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti