top of page

Noi su “IL SECOLO XIX”

Imperia – Navigare sul web e cercare video che possano appassionare alla cucina è possibile, cosa succede però se si è indecisi tra piatti tradizionali e piatti internazionali? E se si vuole conoscere entrambe le cose? Nessun problema, da Imperia Alessandro Barla e Davide Ansaldi, attivi con il progetto "Sfornati", creano video in cui preparano piatti che spaziano dall’entroterra ligure sino ad arrivare a piatti giapponesi, newyorkesi, svedesi, e molto altro ancora, unendo le loro due più grandi passioni: il cibo e i viaggi.

«Ci divertiamo molto a cucinare portando nella cucina tutto ciò che ci piace - spiega Davide Ansaldi - ci piacerebbe portare a chi ci vede i profumi e i sapori che abbiamo provato all’interno dei nostri viaggi. Il nostro intento è coinvolgere gli altri, far vedere loro i luoghi del mondo attraverso il cibo. Siamo molto contenti del nostro progetto, abbiamo molte persone che ci seguono e sono contente di quello che facciamo. Questo ci sprona a fare sempre meglio con tanta passione e professionalità».

«Tutto è nato per gioco, da una semplice condivisione on line tra amici e parenti, poi si è trasformato in un qualcosa che è diventato un secondo lavoro, un qualcosa che dà sfogo alla nostra creatività – afferma Alessandro Barla – il nostro è un progetto che consideriamo magico. Abbiamo creato due grembiuli, uno per festeggiare la nascita di Sfornati e c’è scritto sopra "we are magic together", il secondo riporta invece il nostro nuovo logo che è un arcobaleno e vuole significare libertà».

Dalla farinata del ponente ligure al falafel al forno, dalla focaccia ai porri alle nuvole di uova con tempura di verdure e fiori eduli, la creatività del duo Sfornati è in continua evoluzione. Per seguire le creazioni di Davide e Alessandro basta andare su Instagram, Facebook, Youtube sul sito www.sfornati.com e inoltre ogni domenica sono all’interno della trasmissione radiofonica "Liberi Tutti" dove all’interno curano la rubrica "Sfornati On Radio".


Di seguito la video intervista:


Qui l'articolo.


Si ringrazia IL SECOLO XIX


29 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

ALE - CHI SONO

CHI SIAMO

Post: Blog2_Post
bottom of page