GNOCCHI DI ZUCCA

Il segreto per ottenere ottimi gnocchi di zucca è nell'impasto in grado di renderli belli sodi e compatti. Per questa ragione è importante cuocere la zucca in forno cosi da rendere la polpa più asciutta.


La zucca raggiunge la massima maturazione in autunno, momento in cui la si raccoglie e utilizza in cucina, poiché la sua polpa risulta più dolce.


Sul nostro blog abbiamo preparato svariate ricette a base di zucca, dalla famosa Pumpkin pie americana, alla saporita focaccia che tra i suoi ingredienti base ha una squisita vellutata di zucca.


Per questo piatto abbiamo scelto di insaporire gli gnocchi con burro, salvia, parmigiano reggiano e una spolverata di pepe.


Non ci resta che prepararli insieme. Allacciamo il grembiule!!!


INGREDIENTI

per gli gnocchi

800 gr di polpa di zucca cotta

400 gr di farina 00

1 uovo grande

sale q.b.

1 pizzico di zucchero


per il condimento

80 gr di burro

salvia q.b.

parmigiano reggiano q.b.

pepe q.b.


PROCEDIMENTO

Per prima cosa dividere la zucca in grossi spicchi, eliminare i semi lasciando però la buccia. Con della carta stagnola, avvolgere gli spicchi e adagiarla sulla leccarda del forno e cuocere per circa 50-60 minuti in forno statico preriscaldato a 200° C. Il tempo di cottura, potrebbe variare a seconda del tipo e delle dimensioni della zucca.


A cottura ultimata la polpa della zucca dovrà staccarsi dalla buccia e presentare una consistenza morbida. Con l'aiuto di uno schiacciapatate, ridurre la zucca a purè e lasciarla intiepidire.


Infarinare il piano di lavoro e amalgamare la zucca con la farina, l'uovo e il sale. Infine aggiungere anche un pizzico di zucchero e continuare a lavorare l'impasto, fino a quando risulterà sodo e compatto.


Dividere l'impasto formando dei "filoncini" da tagliare in piccoli pezzi della grandezza di circa un centimetro e mezzo, per realizzare gli gnocchi di zucca. Continuare sempre in questo modo con tutto l'impasto a disposizione.


Noi abbiamo deciso di non dare alcuna forma ai nostri gnocchi, lasciandoli semplicemente grezzi, ma se si desidera con i rebbi di una forchetta, si può dare loro la tipica forma scavata a "righe".


In una padella antiaderente, si preparare il condimento facendo fondere il burro con la salvia.


In acqua salata, lessare gli gnocchi per pochi minuti che saranno pronti non appena saliranno in superficie. Con l'aiuto di una schiumarola, scolare gli gnocchi e condirli in padella con il burro fuso, girandoli con cura.


Servire gli gnocchi di zucca con una generosa spolverata di parmigiano reggiano e un pizzico di pepe. Non resta che gustarli, buon appetito!!!



49 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti