top of page

FOCACCIA ALLE ZUCCHINE

Una ricetta che lascia libero spazio alla fantasia e alla creatività perché unisce le zucchine a un impasto per focaccia a base di latte e farina di mais. La cucina è fatta di contrasti e armonie, equilibri e originali variazioni.


A noi piace sperimentare nuove combinazioni di sapori, perché non farlo allora sposando la croccantezza della farina di mais con la morbidezza delle zucchine appena scottate in padella.


Sublimare il tutto è possibile, accostando il profumo dell’origano siciliano alla freschezza del basilico e alla dolcezza dei pomodori pachino.


Un’originale focaccia di zucchine che non deluderà nessuno. Provare per credere!


INGREDIENTI

per l’impasto

3 zucchine medie chiare tagliate a julienne

150 g farina Manitoba

170 g farina di mais

170 g latte parzialmente scremato

a temperatura ambiente

18 g olio evo

9 g di sale fino

1 cucchiaio di succo agave

1 bustina lievito di birra secco


per condire

pomodori datterini rossi o gialli

q.b. foglie di basilico fresco

q.b. origano essiccato

q.b. sale fino


PROCEDIMENTO

Iniziare lavando le zucchine e tagliandole a julienne. Scottare le zucchine in una padella antiaderente con un filo di olio evo e un generoso pizzico di sale per 5 minuti al massimo. Lasciare raffreddare e mettere da parte.


Dentro una ciotola unire le farine, il latte, il lievito e iniziare a impastare con l’aiuto di un cucchiaio da cucina. Aggiungere l’olio evo, il succo d’agave continuando ad impastare energicamente. Per ultime aggiungere le zucchine appena scottate e il sale.


Le zucchine tagliate a julienne dovranno essere inglobate perfettamente nell’impasto, ottenuto un panetto liscio e compatto lasciare riposare per un ora dentro la ciotola ricoperta con un canovaccio da cucina.


Qualora l’impasto risultasse molto appiccicoso, prima della lievitazione, ungere il panetto d’olio con le mani. Trascorsa la prima ora, riprendere il panetto effettuando 3 pieghe a portafoglio e lasciare riposare l’impasto per un’altra ora dentro la ciotola coperta dal canovaccio.


Dopo due ore, dentro una leccarda o una teglia quadrata, distendere l’impasto sopra la carta forno già unta d’olio e condire la focaccia con i pomodori tagliati a metà, le foglie di basilico e un’abbondante spolverata di origano essiccato.


Prima di infornare la focaccia alle zucchine irrorare la superficie con un’abbondante giro d’olio evo e salare con qualche pizzico di sale fino.


Cuocere in forno statico preriscaldato per 15 minuti alla massima temperatura. Sfornare, lasciare raffreddare qualche minuto e gustare!!! Buon appetito!!!



585 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti
Post: Blog2_Post
bottom of page