top of page

FOCACCIA AL PESTO CON IMPASTO AL LATTE E MIX DI FARINE

In Liguria, il pesto è un vero e proprio “status simbol”, declinato per usare un gioco di parole in tutte le salse, perché non provarlo anche sulla focaccia che è l’altro caposaldo della nostra tradizione culinaria!


Abbiamo realizzato per questa ricetta un impasto morbido e saporito ottenuto aggiungendo il latte a un mix di farine davvero strepitoso!


Curiosi di assaggiarla?!? Impossibile resisterle dopo il primo morso!!!


INGREDIENTI

200 g farina manitoba

150 g farina di semola rimacinata

70 g farina 00

250 g latte parzialmente scremato a temperatura ambiente

20 g olio evo

11 g sale

1 bustina di lievito di birra secco


per condire

150 g di pesto

q.b. pomodori pachino

q.b. olio evo


TEMPI DI LIEVITAZIONE

1a lievitazione 1 ora praticare le pieghe

2a lievitazione 1 ora praticare le pieghe

3a lievitazione 1 ora e mezza in teglia


PROCEDIMENTO

Unire dentro la ciotola il mix di farine setacciate, la bustina di lievito di birra secco e aggiungere il latte a temperatura ambiente. Iniziare a impastare con l’aiuto di un cucchiaio da cucina oppure dentro la planetaria con il gancio da impasto.


A questo punto aggiungere l’olio evo continuando a impastare e infine il sale fino. Il panetto dovrà assumere un aspetto omogeneo e compatto, ma sempre piuttosto appiccicoso.


Lasciare lievitare in ciotola coperta da un canovaccio l’impasto e allo scadere della prima ora di lievitazione, praticare le prime 3 pieghe.


Procedere con la seconda lievitazione e trascorsa un’altra ora, praticare all’impasto della focaccia al latte altre 3 pieghe.


Stendere la focaccia dentro una teglia ricoperta con carta forno e condirla con il pesto e i pomodorini pachino tagliati a metà.


Procedere con la terza lievitazione in forno chiuso con luce accesa per un’altra ora e mezza.


Prima di infornare condire con un giro di olio evo e cuocere alla massima temperatura in forno statico preriscaldato per 15 minuti circa, fino a cottura ultimata!!!


Servire e gustare! Buonissima se mangiata anche calda!!! Buon appetito!!!



29 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Post: Blog2_Post
bottom of page